MACCHINARI

Parco macchine


(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)

TRATTAMENTI SUPERFICIALI

Un'importanza particolare su pezzi finiti è il trattamento superficiale, eseguito da ditte o centri specializzati. Sono numerosi i metodi e gli elementi utilizzati per rendere i pezzi più resistenti alla corrosione o rendere le superfici più scorrevoli limitando il coefficiente di attrito ed altri motivi utili al miglioramento della qualità del prodotto, ecco una carellata di trattamenti che attualmente realizziamo in base alle esigenze del cliente.

Cromatura dura a spessore: Il trattamento di cromatura dura è utilizzato per dare ai particolari meccanici prodotti un’elevata durezza superficiale e capacità di resistenza all’usura o alla corrosione. La cromatura dura dei particolari meccanici prodotti garantisce infatti un’elevata riduzione della corrosione e la possibilità di eseguire lavorazioni di rettifica su ogni particolare. E’ un tipo di trattamento molto utilizzato e importante nell’industria meccanica di precisione. Nelle lavorazione su macchine utensili va considerato lo spessore riportato dalla cromatura. Effettuiamo cromatura su particolari precedentemente rettificati e dopo il trattamento vengono calibrati ancora con una lavorazione di rettifica.

Zincatura elettrolitica: Il trattamento di zincatura elettrolitica si esegue immergendo i metalli in un bagno elettrolitico. Attraverso l’esecuzione del trattamento di zincatura elettrolitica, è possibile ottenere un deposito di zinco puro ed uniforme, per i particolari più piccoli, mentre per i particolari più grandi bisogna prevedere un deposito meno uniforme in base al tipo di bagno di zinco che si va ad effettuare. Il trattamento di zincatura elettrolitica aumenta i livelli di resistenza alla corrosione. Diversi sono anche i tipi di zincatura che è possibile realizzare. Sicuramente per l'attuale fornitore è anche il processo di trattamento più rapido da realizzare.

Brunitura a caldo e a freddo: La brunitura dei metalli è particolarmente diffusa nel settore della meccanica di precisione, perciò per particolari di piccole dimensioni. La brunitura a freddo o a caldo dei metalli consente di colorare di nero ogni particolare meccanico, non solo per motivi estetici ma per favorire in modo determinante la sua resistenza alla corrosione. La brunitura a freddo o a caldo, grazie agli effetti di rifinitura, consente infatti di proteggere ogni tipo di metallo sottoposto a trattamento superficiale, senza tuttavia cambiare le dimensioni dei pezzi meccanici in questione.

Fosfatazione:  trattamento di protezione dei metalli tramite il rivestimento con uno strato sottile di fosfato. Per questo motivo, nelle lavorazioni meccaniche andranno considerati questi strati sottili, pertanto, durante il trattamento di rettifica si terrà conto di questo aumento di strato superficiale. In questo modo viene alterata la superficie del particolare meccanico, al fine di favorire la resistenza alla corrosione e la maggiore adesione della verniciatura. Il trattamento di fosfatazione viene impiegato su diversi tipi di metalli, ferro e leghe ferrose. La fosfatazione può essere considerata come la tecnica che permette la massima resistenza alla corrosione ed è ampiamente usata nel settore delle macchine edili. Se eseguita bene i pezzi non dovrebbero sporcare di nero le mani quando vengono manipolati. Fra i vari tipi di fosfatazione che generalmente effettuiamo sui particolari ricordiamo: Fosfatazione nera, Fosfatazione allo zinco e fosfatazione allo zinco calcio.

Nichelatura chimica e elettrolitica: La nichelatura elettrolitica così come la nichelatura chimica, è utilizzata per cambiare la superficie dei materiali trattati e migliorarli in termini di durezza, resistenza alla corrosione, uniformità. Mentre la nichelatura chimica può essere eseguita su metalli, vetro e plastica e altri, il trattamento di nichelatura elettrolitica si applica solo ai metalli con l’utilizzo di bagni specifici per immersione del metallo e la corrente elettrica. Questo tipo di nichelatura è infatti ideale per la protezione di ogni tipo di metallo, come rame, ferro e diverse leghe metalliche. I trattamenti di nichelatura si suddividono poi in: nichelatura opaca, nichelatura lucida, nichelatura nera, nichelatura satinata, è sicuramente il trattamento più costoso e forse anche quello che ha bisogno di un lead time maggiore.