MACCHINARI

Parco macchine


(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)

siamo specializzati nella produzione di:


COPPIE ROTOIDALI PER BRACCI ARTICOLATI

Una coppia rotoidale è composta da un perno facente parte dell'organo mobile, da un supporto rigidamente fissato che lascia al perno il solo moto di rotazione e da un cuscinetto (a strisciamento o a rotolamento) che si interpone tra perno e supporto.

Il cuscinetto ha il compito di rendere la pressione di contatto più uniforme possibile e di minimizzare il coefficiente di attrito; deve inoltre essere facilmente sostituibile una volta usurato.

Le caratteristiche dei supporti dipendono principalmente dalla macchina dove andranno a operare.

Si possono avere supporti in un sol pezzo, ricavati direttamente nella macchina o dotati di flange o orecchie per il collegamento perpendicolare o parallelo a una superficie, e supporti in due pezzi, fissati tra loro mediante viti passanti in fori allungati e dotati di orecchie che collegano il supporto alla macchina mediante viti mordenti.

Il supporto generalmente è realizzato con un materiale di buona resistenza.

Il cuscinetto, invece, è realizzato con un materiale più tenero che si usura durante il funzionamento e non danneggia quindi le superfici dell'albero, oppure di un materiale di durezza molto elevata per ridurre al minimo il coefficiente di attrito.

In questo caso l'organo più facilmente sostituibile, o il meno costoso, viene realizzato con una durezza leggermente inferiore.

Se il supporto è in due pezzi, a volte lo è anche il cuscinetto, che spesso è dotato di risalti per impedire la traslazione assiale.

L'accoppiamento è spesso lubrificato, prevalentemente mediante lubrificazione forzata, mediante ingrassatore sul perno, o direttamente dal cuscinetto mediante gole e/o ragnatura.